Istituto comprensivo Foligno 5 - Nicolò Alunno

Da Riciclopedia.
Le classi che hanno partecipato al progetto "zero rifiuti"

L'Istituto Comprensivo Foligno 5 a Belfiore di Foligno ha concluso, l'esperienza in 4 tappe sui rifiuti, venerdì 24 febbraio 2017, con la giornata promossa dall'associazione RifiutiZeroUmbria Cru-Rz per la raccolta dei tappi delle bottiglie di plastica.

I ragazzi che hanno partecipato, sono quelli delle due classi con cui abbiamo fatto il progetto in 4 tappe sui rifiuti nel mese di ottobre 2016.

E’ stata l’occasione per parlare di come verranno utilizzati i tappi (che abbiamo dato a Svita&Ricicla per contribuire alla raccolta fondi pro terremotati e che poi verranno portati alla Ecoplast di Pietralunga per il trattamento)

Ci siamo divertiti a dare una seconda vita ai tappi raccolti grazie al riciclaggio creativo

Anna Rita Guarducci-Valentina Bonaca.

Tappi di metallo - riciclaggio creativo

Il gioco dei tappi con le piste di sabbia, il collezionismo, strumenti musicali tipo il violino dei poveri, tende.

Tappi di plastica- riciclaggio creativo

Riciclare i tappi di plastica è importante per le associazioni di volontariato, come l’associazione regionale Coordinamento Regionale Umbria Rifiuti Zero, che propone alle scuole raccolte “mirate” di tappi di plastica. In un piccolo volume troviamo una grande quantità di plastica riciclabile di qualità quindi i tappi sono molto produttivi se raccolti separatamente e in modo attento. Questa “materia seconda” è venduta alle industrie di trasformazione e con il ricavato i volontari possono realizzare progetti di solidarietà sociale.

Tappi di sughero- riciclaggio creativo

Avete mai provato dopo aver infilato uno stecchino in un tappo di sughero a farlo rimanere in equilibrio sulla punta? È praticamente impossibile a meno che non usiate due forchette. Infilate da parti opposte del tappo inclinatele in modo da sporgere verso il basso, ora appoggiate il tutto sul bordo della bottiglia e vedrete che il tappo rimarrà perfettamente dritto. Così si possono costruire simpatiche marionette dal collo oscillante.